evitare lo spreco alimentare

evitare lo spreco alimentare

Da non molto sono partiti iniziative per limitare l’uso di plastica usa e getta, io stessa cerco di non utilizzare, quando è possibile, la plastica.

Questo mi ha fatto riflettere sul fatto che anche il cibo viene sprecato, infatti più della metà del cibo prodotto, per vari motivi viene sprecata.

Vediamo come possiamo fare per iniziare a sprecarne meno, dato che il tutto ammonta al 60% di cibo sprecato, vale a dire che solo il 40% viene effettivamente consumato. ( scarica gratuitamente LA GUIDA per imparare porzioni e suggerimenti per non sprecare e restare informa)

Molti supermercati stanno già aderendo al » BANCO ALIMENTARE«, associazione che si occupa di recuperare le eccedenze alimentari e distribuirle alle strutture caritative. Associazioni come CROCE ROSSA ITALIANA , LEGAMBIENTE ecc, periodicamente organizzano giornate in cui si può donare cibo e cose di prima necessità.

quali azioni, allora, possiamo mettere in pratica?

  • facciamo la lista della spesa, ci serve a comprare ciò di cui abbiamo bisogno;
  • meglio non andare a fare la spesa quando si è affamati, potremmo essere spinti a compare cibi che di solito non compreremmo;
  • organizzino bene i cibi in frigo, ogni cosa ha il suo posto, i cibi più vecchi mettiamoli davanti così che possiamo consumarli ne breve tempo;
  • per conservare alcuni cibi, si può usare il sottovuoto e o il congelatore
  • e quando cuciniamo , meglio studiare bene la ricetta così da regolarci con le porzioni;

SPRECARE MENO CONSUMARE MEGLIO

VI CONSIGLIO IL LIBRO » BUCCE» DI Marie Chocard, dove spiega che scarti come le bucce, contengono importanti qualità nutritive e possono essere utilizzate…!

Rispondi

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.

Back To Top
A %d blogueros les gusta esto: